Intervista – Donne e Premi Nobel: numeri e narrazione

Su Datajournalism.it è uscito l'articolo di approfondimento sulla presenza femminile nella schiera dei Premi Nobel, un'analisi volta a determinare il numero di donne nel corso dei decenni che hanno ottenuto riconoscimenti per il proprio operato, ma anche il modo in cui sono state narrate. A questo proposito, i ragazzi della classe del corso di Datajournalism … Leggi tutto Intervista – Donne e Premi Nobel: numeri e narrazione

Ghana e antiche tradizioni contadine: una risorsa per risolvere il climate change?

DI VALENTINA IESARI «Le donne sono una porzione della popolazione particolarmente vulnerabile agli impatti dei cambiamenti climatici, sia sul piano economico che sociale»Direttore dell’Ambiente del Ghana, Commissione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile del 2007 In Ghana l’agricoltura svolge un ruolo significativo nell’economia del paese, soprattutto quando quest’ultima riguarda la sussistenza della popolazione femminile. … Leggi tutto Ghana e antiche tradizioni contadine: una risorsa per risolvere il climate change?

Donne per la natura – La femminilizzazione della povertà

di Valentina Iesari La crisi climatica globale sta influenzando ogni aspetto del nostro stile di vita. Uno degli ambiti meno conosciuti e trattati è quello riguardante le donne colpite dal degrado ambientale a più livelli. Infatti, molte comunità dell’emisfero meridionale a basso reddito, e non solo, sono governate da donne leader, attrici indispensabili di soluzioni … Leggi tutto Donne per la natura – La femminilizzazione della povertà

PICTURE A SCIENTIST – Let’s talk about!

Uscito da qualche mese, il documentario "Picture a scientist" riscuote già grande successo nel panorama cinematografico. Sia perché è forse la prima volta che l'argomento viene trattato in maniera così approfondita e vivida, sia perché tecnicamente parlando è davvero ben fatto. I registi, Sharon Shattuck e Ian Cheney, hanno svolto un lungo lavoro sul campo … Leggi tutto PICTURE A SCIENTIST – Let’s talk about!

IO SONO UNA SCIENZIATA – E perché non potevo essere nient’altro se non quello che ho sempre sentito di essere

Mi chiamo Roberta, ho 37 anni, vivo vicino a Treviso e mi è stato chiesto di scrivere queste righe per portare la mia esperienza, nella speranza che anche la mia voce assieme a quella di altre donne possa raggiungere chi si trova in difficoltà, chi si interroga sul proprio percorso e sui propri obiettivi anche … Leggi tutto IO SONO UNA SCIENZIATA – E perché non potevo essere nient’altro se non quello che ho sempre sentito di essere

Gender bias e processi cognitivi – Intervista a Maddalena Marini

Quali sono i processi cognitivi alla base del gender bias e quali sono le evidenze scientifiche che ad oggi ci aiutano a capire alcune delle cause alla base della ridotta presenza delle donne nella scienza? Per rispondere a queste domande ci siamo rivolte ad un’esperta del campo. Maddalena Marini è ricercatrice del Center for Translational Neurophysiology dell’Istituto … Leggi tutto Gender bias e processi cognitivi – Intervista a Maddalena Marini

Il Computer è donna – Intervista a Carla Petrocelli

L'informatica è un settore che oggi viene spesso associato a figure maschili. Le invenzioni dei primi calcolatori e della programmazione è stata attribuita a grandi inventori, singoli, ma non sono mai state menzionate nella storia e nei libri le numerose donne che hanno contribuito a rendere quegli strumenti fondamentali e rivoluzionari per noi. Il libro … Leggi tutto Il Computer è donna – Intervista a Carla Petrocelli

Scienza e stereotipi: non è solo una questione di genere

In questo studio della University of South Australia si mette in luce come gli stereotipi veicolati dai media restituiscano a bambini e ragazzi un'immagine di chi fa scienza distorta e poco realistica. https://www.youtube.com/watch?v=jBDQ8aEZyhQ&t=4s Si parla tanto di gender gap nella scienza e del fatto che è necessario incentivare le bambine a intraprendere percorsi scientifici.  Ma … Leggi tutto Scienza e stereotipi: non è solo una questione di genere